Ultima revisione: 27 giugno 2019

TERMINI E CONDIZIONI AGGIUNTIVI

I presenti Termini e le condizioni aggiuntivi sono pertinenti alla vendita di beni accessori impiegabili per conto della Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America ("DoD"), da altre agenzie del Governo degli Stati Uniti d'America e dai loro Fornitori (nell'insieme il "Governo degli Stati Uniti d'America"), nonché da altre persone od organizzazioni venditrici di proprietà coerenti con le nostre offerte di beni di DoD.

I presenti Termini e le condizioni aggiuntivi sono stati rivisti per l'ultima volta in data 27 giugno 2019 .

1.        CERTIFICATI DI USO FINALE (DLA FORM-1822)

IRONPLANET NON VENDERÀ ALCUNA PROPRIETÀ CON CODICE DI DEMILITARIZZAZIONE "F" O "Q" IN ASSENZA DI UN CERTIFICATO DI USO FINALE APPROVATO. Laddove sia richiesto un CERTIFICATO DI USO FINALE (EUC) per il completamento della transazione, nessuna proprietà sarà rilasciata o rimossa fintanto che tutti i certificati non saranno depositati e la proprietà medesima non avrà ottenuto l'approvazione al rilascio. Non vi saranno eccezioni né esclusioni da questo requisito. L'edizione dell'EUC DoD Form-1922 fornita online rappresenta l'UNICO modulo valido accettato per le presenti iniziative di vendita. Una volta determinato che l'Utente ha inoltrato l'offerta più alta, successivamente alla data di chiusura della vendita le seguenti scadenze saranno applicabili: l'Utente avrà sette giorni lavorativi dalla data di chiusura della vendita per inviare un EUC compilato. Qualora siano necessarie revisioni all'EUC, l'Utente avrà cinque giorni lavorativi aggiuntivi per apportare le revisioni e inviare un EUC accettabile da parte di IronPlanet o dell'Ufficio di Controllo della Sicurezza Commerciale interno all'Ufficio Investigazioni Penali dell'Agenzia Logistica della Difesa a seconda di chi si occupi della valutazione dell'EUC. Gli Acquirenti che non dovessero inviare un EUC (DLA Form-1822) accettabile entro 12 giorni lavorativi vedranno annullata la loro offerta vincente e dovranno corrispondere un risarcimento danni convenuto pari al 25% dell'offerta più alta o a trenta dollari americani ($ 30), in base al valore più alto.

È dunque obbligo dell’Utente attenersi ai requisiti che vedono l'EUC completo, corretto e leggibile. Noi non siamo in grado di controllare la quantità di tempo richiesta per l'approvazione o per la decisione finale di consentire o meno il rilascio della proprietà agli individui che hanno compilato e depositato l'EUC.

Sarà notificato agli Acquirenti Potenziali di proprietà originate da DoD o dal Governo degli Stati Uniti d'America che la proprietà venduta è soggetta a modifiche del Codice di demilitarizzazione secondo quanto imposto da DoD o dal Governo degli Stati Uniti d'America. Qualora lo stato di demilitarizzazione di un articolo sia modificato in "F" oppure "Q", l'Utente acconsente a compilare un certificato DLA Form-1822 non appena informato di tale modifica e qualora richiesto dal Governo degli Stati Uniti d'America. Gli Acquirenti riceveranno tale notifica scritta, recante una spiegazione relativa alla vendita/lotto/articolo in questione, e sarà fornita una copia del Certificato di uso finale da compilare. Quanto detto diventa condizione di vendita.

Le vendite di proprietà originate da DoD per le quali gli EUC non siano stati approvati dal TSC entro 60 giorni dal loro invio saranno annullate da IronPlanet a nostra sola discrezione, senza alcun risarcimento danni convenuto all'Acquirente.

2.        DICHIARAZIONE DI CONTROLLO DI DESTINAZIONE

IRONPLANET RICHIEDERÀ UNA DICHIARAZIONE DI CONTROLLO DI DESTINAZIONE SOTTOSCRITTA, CONFERMANTE CHE L'ACQUIRENTE È TENUTO AL RISPETTO DI TUTTI GLI OBBLIGHI IN MATERIA DI ESPORTAZIONE E A OCCUPARSI DELLA DOCUMENTAZIONE. Allorché una Dichiarazione di controllo di destinazione è richiesta per completare la transazione, nessun bene sarà rilasciato o eliminato fino al deposito di tutti i certificati e all’emissione del nulla osta al rilascio. Non sussisteranno deroghe o esclusioni rispetto a tale obbligo. L’edizione della Dichiarazione di controllo di destinazione presente on line è l’UNICO modulo valido accettato per la presente iniziativa di vendita. Una volta stabilito che l’Acquirente ha inoltrato la migliore offerta, successivamente alla data di scadenza della vendita gli verrà richiesto di compilare e di confermare la Dichiarazione di controllo di destinazione prima dell’acquisto.

3.        IL BENE

Le informazioni e le descrizioni contenute nel materiale pubblicitario per aste o per iniziative di vendita specifiche non sono garantite. IronPlanet non si assume la responsabilità, né rilascia garanzie sui contenuti della vendita. Registri di stato, National Stock Number (NSN, codici identificativi nazionali), Local Stock Number (LSN, codici identificativi locali) e National Item Identification Number (NIIN, codici identificativi di articoli nazionali) sono forniti appena ottenuti dai DoD a titolo di assistenza a nostri acquirenti. IronPlanet non garantisce la precisione di queste informazioni. Spetta all’Acquirente verificare le informazioni e la descrizione di un bene fra cui, a titolo informativo, le condizioni del prodotto, il peso previsto, il quantitativo, la misura o altri fattori che determinano il prezzo dell’offerta. Le informazioni fornite da IronPlanet non sono coperte da garanzia, né devono essere ritenute sostitutive della due diligence e dell’ispezione fisica del bene.

3.1.     Proprietà che richiede demilitarizzazione come condizione di vendita ("DCS").. Le proprietà che richiedono demilitarizzazione come condizione di vendita ("DCS") sono articoli che devono essere demilitarizzati in conformità alle normative applicabili del DoD prima che il titolo di proprietà della parte rimanente possa essere trasferito all'Acquirente. Forniremo consigli sulle procedure di demilitarizzazione per le proprietà DCS offerte in vendita su questo sito Web. La demilitarizzazione sarà effettuata tramite fusione, esplosione, abbattimento, deformazione o altro tipo di mutilazione della proprietà, in modo da eradicarne completamente gli scopi militari. È vietato l'utilizzo di riflettori, seghe e strumenti di precisione di qualsiasi tipo allo scopo di ridurre al minimo la mutilazione o la demilitarizzazione. Gli acquirenti di proprietà DCS sono soggetti a sorveglianza e verifiche da parte del Dipartimento della Difesa. La mancata attuazione delle misure di demilitarizzazione richieste entro 30 giorni dalla rimozione della proprietà può risultare nel deferimento dell'Acquirente all'Ufficio Indagini Penali dell'Agenzia Logistica della Difesa o ad altra appropriata autorità preposta all'esecuzione della legge, nonché alla sospensione dei privilegi di offerta presso di noi. L'Utente dichiara che soltanto individui statunitensi (cittadini degli Stati Uniti d'America o residenti permanenti legali) attueranno o avranno accesso alle procedure di demilitarizzazione comunicate da IronPlanet.

3.2.        Custodie rigide.L’Acquirente accetta di non acquistare custodie rigide per uso militare, accettando altresì di non utilizzare in alcun modo i beni per scopi militari, direttamente o indirettamente. Esso accetta anche di inserire per intero la presente clausola in eventuali e successive vendite o in trasferimenti di titoli, come pure del possesso dell’Acquirente o del suo avente causa. L’Acquirente accetta che i beni non saranno esportati per scopi militari e, se esportati per qualunque motivo, sarà rilasciata una dichiarazione completa della relativa origine alla competente autorità di rilascio di licenze di esportazione richiamando l’Elenco dei materiali di IronPlanet. Qualunque bene che l’Acquirente intende esportare va completamente e previamente distrutto.

3.3.        Dispositivi medici e odontoiatriciQualora l’Acquirente acquisti dispositivi medici e odontoiatrici da IronPlanet è tenuto a compilare il modulo on line della Food and Drug Administration (FDA) anteriormente al rilascio dell’articolo in questione. La presentazione di questo modulo è un obbligo una tantum e rimane valida per tutti i futuri acquisti. L’Acquirente è tenuto a compilare la sezione A o B del modulo (quella pertinente). Spetta all’Acquirente medesimo fornire un Certificato FDA aggiornato in caso di modifica di condizioni (da "A" a "B" o viceversa). Il modulo FDA è compilabile anteriormente all’offerta o successivamente alla chiusura della vendita e all’acquirente viene inviata una notifica per comunicargli l’accettazione dell’offerta in merito all’articolo. In assenza del modulo non sarà accettato il pagamento, né saranno rilasciati dispositivi medicali od odontoiatrici. IronPlanet stabilisce quali sono i dispositivi "medicali" od "odontoiatrici”. Spetta all’Acquirente compilare e presentare il modulo. Qualora il modulo FDA non sia compilato entro il lasso di tempo indicato (dichiarato per la vendita), IronPlanet si riserva il diritto di ritirare gli articoli dalla vendita, disponendone a sua discrezione. In tal caso, IronPlanet valuterà a titolo di danni liquidati il maggiore importo fra il 25% dell’offerta vincente e USD 30. IronPlanet non rivede il modulo per accertarsi della corretta compilazione e la relativa accettazione non garantisce che il modulo compilato sarà ritenuto accettabile dalla FDA. L’Acquirente è invitato a rivolgersi a un legale in presenza di dubbi sulla compilazione del modulo anzidetto.

3.4.     Modifiche al Codice di demilitarizzazione e restituzione di proprietà limitata. Qualora DoD modifichi un Codice di demilitarizzazione o determini che un articolo messo in vendita da IronPlanet non possa essere venduto, ovvero debba essere venduto con limitazioni, IronPlanet avrà la facoltà di ritirare l'articolo in vendita o di imporre limitazioni aggiuntive alla vendita in qualsiasi momento precedente alla rimozione dell'articolo da parte dell'Acquirente. L'Acquirente sarà limitato a un rimedio consistente nel risarcimento del prezzo di acquisto e nell'annullamento della vendita.

Gli articoli da noi venduti che vedano una successiva modifica del Codice di demilitarizzazione ad uno stato definito come limitato da DoD o dal Governo degli Stati Uniti d'America dovranno essere restituiti dall'Utente presso il più vicino dipartimento di DoD ovvero del Governo degli Stati Uniti d'America (qualora non provenienti da DoD); saranno rimborsati all'Utente il prezzo di acquisto e gli eventuali costi di trasporto documentati sostenuti. Qualora l'Utente abbia già trasferito la proprietà a terze parti, acconsente a fornire il nome e le informazioni di contatto di detta parte presso il Dipartimento della Difesa o altra agenzia governativa federale incaricata delle indagini sul trasferimento o sul recupero della proprietà. La mancata collaborazione da parte dell'Utente nella restituzione di tali articoli, nella fornitura delle informazioni di contatto dei cessionari, ovvero nella compilazione e nell'invio dei Certificati di uso finale a seguito di qualsiasi modifica del Codice di demilitarizzazione è passibile di costituire motivo per la sospensione del Suo account e il divieto di piazzare offerte nel corso delle vendite future indette da IronPlanet o dal Governo degli Stati Uniti d’America; ci riserviamo il diritto di sospendere la partecipazione dell'Utente senza fornire alcun tipo di notifica o avviso aggiuntivo.

Qualora sia richiesto a un Acquirente di restituire una proprietà successivamente definita da DoD o dal Governo degli Stati Uniti come limitata, l'Acquirente comprende che qualsiasi certificazione inviata ad IronPlanet relativa alla proprietà restituita sarà inoltrata presso il Governo e fungerà da base nella determinazione dell'eventuale risarcimento dovuto all'Acquirente. Qualora l'Utente reclami in modo fraudolento un risarcimento per proprietà non restituite a DoD o al Governo degli Stati Uniti, nei sarà responsabile ai sensi del False Claims Act (Decreto in materia di falsa testimonianza), titolo 18 U.S.C., § 287. Incluse con la richiesta di restituzione della proprietà, riceverà le informazioni di contatto di Fast Track Logistics, che sarà responsabile per la restituzione della proprietà al Governo senza costi da parte dell'Acquirente.

L'Utente acconsente a collaborare con DoD e con il Governo degli Stati Uniti d'America al recupero della proprietà venduta e successivamente definita come limitata e comprende che, qualora non facesse quanto concordato, sarà considerato come "elemento non collaborativo" da DoD o dal Governo degli Stati Uniti d'America e potrebbe esserle negato l'accesso alle iniziative di vendita future a discrezione di DoD o del Governo degli Stati Uniti d'America.

3.5.     Componenti o elementi pericolosi. In base ai termini del contratto dell’Acquirente con i DoD, IronPlanet vende unicamente dispositivi elettronici utilizzabili, anche riparabili. IronPlanet non rilascia garanzie, né dichiarazioni in merito ai dispositivi elettronici che vende. I dispositivi che subiscono danni durante il trasporto o che risultano essere incrinati, danneggiati o rotti potrebbero comportare, nei confronti dell’acquirente, l’applicazione di normative sulla manipolazione, sulla conservazione, sul trasporto, sulla rivendita o sullo smaltimento di rifiuti elettronici. Gli acquirenti sono invitati a verificare l’eventuale esistenza di normative applicabili in tali circostanze presso i rispettivi organismi statali e locali per i servizi ambientali. Inoltre, Certe proprietà potrebbero presentare componenti, parti, elementi o ingredienti potenzialmente corrosivi, reagenti o infiammabili, ovvero passibili di presentare altre proprietà pericolose o tossiche. L'Utente è avvertito in merito all'obbligo di utilizzare e smaltire al termine dell'uso qualsiasi componente o elemento pericoloso in conformità a tutte le leggi e normative applicabili a livello locale, nazionale o internazionale, in maniera sicura per la collettività e per l'ambiente.

Certe parti della proprietà potrebbero contenere residui chimici, amianto friabile, prodotti derivati dal petrolio, sostanze ozono lesive o altri tipi di sostanze pericolose. L'Utente riconosce e acconsente al fatto che noi non siamo responsabili per la fornitura di documentazione o certificazioni relative all'identificazione o allo stato di tali sostanze. Certe parti della proprietà presentano caratteristiche progettuali potenzialmente pericolose qualora non si segua l'etichettatura di ammonimento.

4.        RIMOZIONE DELLA PROPRIETÀ

L'Utente comprende e acconsente al fatto che DoD si riserva il diritto di ritirare ogni e qualsiasi proprietà offerta in vendita fino al momento in cui tale proprietà viene rimossa. Qualora si verificasse tale condizione, la responsabilità di IronPlanet sarà limitata alla restituzione del prezzo di acquisto pagato per il lotto in questione. IronPlanet non sarà responsabile per danni specifici da prestazione, incidentali o conseguenti.

La dotazione, il carico, la sicurezza e il trasporto della proprietà acquistata, inclusi tutti i costi e i rischi associati alla sua rimozione, saranno di Sua responsabilità. Si noti che IronPlanet non imballa i suoi articoli prima della loro raccolta. Gli Acquirenti dovranno prendere accordi per l'imballaggio degli articoli acquistati con un negozio di imballaggio e spedizioni o con altro venditore adeguato.

Laddove IronPlanet indichi che la proprietà deve essere caricata dall'Acquirente, spetterà all’Utente fornire tutte le attrezzature di movimentazione del materiale e operatori certificati adeguatamente addestrati per l'azionamento di dette attrezzature. L'Utente dovrà inoltre fornire prova del possesso di un'adeguata assicurazione di responsabilità civile generale e di un'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. IronPlanet e DoD devono essere elencati come terzi assicurati all'interno della polizza di assicurazione di responsabilità civile generale. I dipendenti o rappresentanti dell'Utente saranno responsabili della conformità a tutte le normative ambientali, sanitarie e di sicurezza a livello federale, statale, locale e di installazione ospite (ossia l'installazione militare in cui è situata la proprietà) durante l'azionamento delle attrezzature all'interno del sito.

Nel caso in cui IronPlanet o DoD estenda il periodo di rimozione per soddisfare le Sue necessità, l'Utente comprende e accetta che qualsiasi responsabilità e rischio di perdite non ricade su IronPlanet o su DoD, ma è a rischio dell’Utente.

L'acquirente deve certificare di mantenere l'assicurazione minima contro gli infortuni sul lavoro legalmente richiesta per ciascuno dei dipendenti che lavorano per conto dell'Acquirente presso qualsiasi complesso governativo.

L'Utente sarà responsabile per eventuali danni alla proprietà, incluse perdite o rilascio di sostanze pericolose, passibili di verificarsi nel corso del processo di rimozione. La mancata raccolta di eventuali rilasci di sostanze o la mancata riparazione di eventuali danni da parte dell'Utente o dei suoi rappresentanti potrebbe nella comportare l'interdizione dalla partecipazione futura alle vendite indette da IronPlanet e al deferimento alle autorità competenti.

A All'Utente o al suo rappresentante sarà richiesto di firmare tutto il materiale in presenza di un rappresentante di IronPlanet (salvo diversa approvazione da parte di un rappresentante autorizzato di IronPlanet) anteriormente alla rimozione della proprietà.

5.        TRASFERIMENTO DEL TITOLO DI PROPRIETÀ

5.1.     Tempistica di trasferimento del titolo. Salvo qualora la proprietà sia venduta sotto richiesta di demilitarizzazione o di altro intervento di carattere distruttivo, il titolo di proprietà sarà trasferito all'Utente alla rimozione dell'intero lotto dall'installazione militare. Il titolo su una proprietà che richiede demilitarizzazione come condizione di vendita (DCS) o altra forma di intervento di carattere distruttivo non sarà trasferito sull'Utente fino al completamento della demilitarizzazione o dell'intervento distruttivo e fintanto che non ci sarà stata fornita prova di tale completamento. In nessun caso il titolo su qualsiasi proprietà sarà trasferito sull'Acquirente fintanto che non sarà effettuato il pagamento a saldo nei confronti di IronPlanet.

5.2.     Trasferimento di proprietà ai veicoli. Su richiesta, IronPlanet potrà fornire agli Acquirenti un SF97 alle seguenti condizioni: Il veicolo deve essere stato venduto in una transazione di vendita di proprietà "utilizzabile". Per ogni SF97 richiesto, è prevista una commissione di elaborazione di 50$ o 50£ o 50€, a seconda di dove si acquista l’articolo. I Gli acquirenti che acquistano articoli negli Stati Uniti d'America e che richiedono un certificato di proprietà dello stato della o un duplicato di tale certificato, saranno assoggettati al pagamento di una commissione di 50$. In aggiunta, IronPlanet richiederà il pagamento di una commissione di elaborazione documento di 100$ per ciascun certificato di proprietà dello stato della o duplicato di tale certificato.L’Acquirente è tenuto a verificare le seguenti informazioni pertinenti necessarie alla compilazione di un SF97;

●     Rimorchi -- n. VIN (numero di identificazione del veicolo), anno, fabbricazione, modello, carrozzeria e peso

●     Veicoli -- n. VIN, anno, fabbricazione, modello, carrozzeria, peso, CHILOMETRAGGIO, numero di cilindri del motore e tipologia di carburante

(Eventuali informazioni mancanti ritarderanno l’elaborazione della richiesta dell’Acquirente da parte di IronPlanet)

Compilare la richiesta per un SF97 disponibile durante la procedura di acquisto. L’Acquirente è unicamente tenuto a verificare i vincoli statali per il titolo di proprietà e per la registrazione nel proprio Stato di appartenenza e a stabilire se la documentazione fornita da IronPlanet sarà accettata dall’ente statale o locale della motorizzazione

IronPlanet non è responsabile dell’uso o della gestione non autorizzati di veicoli da essa stessa venduti, né dei veicoli registrati in maniera illecita nello Stato in cui si prevede l’utilizzo, né della finalità di ottenere un'assicurazione e per assicurare veicoli venduti prima di qualunque gestione del veicolo.

L’Acquirente è unicamente tenuto a ottenere eventuali e necessarie autorizzazioni statali o locali che gli consentano di spostare un veicolo dal luogo della vendita. L’Acquirente accetta di difendere, risarcire ed esonerare IronPlanet riguardo al proprio inadempimento delle disposizioni contenute nella presente sezione. Con riferimento ai veicoli descritti come “residui” saranno rilasciati SF-97 e non sarà emesso alcun documento inerente al titolo di proprietà.

Gli eventuali controlli richiesti per compilare una richiesta di certificato di proprietà vanno effettuati a spese dell’Acquirente e sotto la supervisione di quest’ultimo. Prima di presentare un’offerta, verificare i requisiti del proprio Stato di appartenenza sulla richiesta del certificato di proprietà.

In presenza di un SF97 originale fornito all’Acquirente per un mezzo di trasporto venduto da IronPlanet, le richieste di duplicati di SF97 saranno prese in esame da IronPlanet medesima; tuttavia, IronPlanet non è obbligata a fornire duplicati e non può garantirne la disponibilità. In presenza di un SF97 originale fornito al cliente per un mezzo di trasporto venduto da IronPlanet, alla data della cessione quest’ultima cederà il SF97 al cliente tramite una lettera di nuova cessione

Agli Acquirenti di NSN 2320010502084: MODIFICARE LA PROCEDURA DI FUNZIONAMENTO PRIMA DELL’USO. È OBBLIGATORIA LA PRESENZA DI UN ABS. PER ULTERIORI INFORMAZIONI SU ABS RIVOLGERSI ALL’ASSISTENZA CLIENTI AL NUMERO 1-800-211-3983 OPPURE INVIARE EMAIL ALL'INDIRIZZO customercare@ritchiebros.com.